Danzare nel cielo con i Blue Voltige

Danzare nel cielo con i Blue Voltige


La pattuglia danzante

I Piloti

AvMap ha sponsorizzato negli anni diversi Piloti d'eccezione: tra questi Fabio Iannaccone e Ivan Prizzon di Treviso, conosciuti come "Blue Voltige"

“Blue Voltige” è una nota pattuglia danzante che si esibisce nei piú importanti raduni ed eventi aeronautici in Italia. L’idea nasce nella primavera del 2000 da due piloti accomunati dalla passione per gli aeroplani d’epoca.

I velivoli

Fabio e Ivan utilizzano due motoalianti d’epoca Fournier RF4 e RF5, progettati all’inizio degli anni sessanta dalle linee molto filanti e aerodinamiche. I due motoalianti disegnati dal francese Renè Fournier e costruiti in Germania da Sportavia Putzer, sono aeroplani a elica equipaggiati con motori a 4 cilindri di derivazione automobilistica.
 

La Danza


L’esibizione dei Blu Voltige dura 15 minuti e si basa sul volo in formazione serrata il cui volteggio sviluppa un insieme di figure dolci e armoniose tali da sembrare una danza, enfatizzata anche dalla musica e dall’uso dei fumogeni colorati.

I Blu Voltige si esibiscono in tutti i maggiori air show italiani ai quali partecipano anche le "Frecce Tricolori" e in molti eventi.

Volare con AvMap

  

Aerostars: the stars of the American sky

Aerostars: le stelle dei cieli americani


Tra i più famosi team di acrobazia aerea di precisione negli Stati Uniti, gli Aerostars si esibiscono in barrel rolls mozzafiato, loops in formazione e manovre spettacolari con i loro Yak-52TW warbirds.

Dancing in the Sky with the Blue Voltige

Danzare nel cielo con i Blue Voltige


AvMap ha sponsorizzato negli anni diversi Piloti d’eccezione: tra questi Fabio Iannaccone e Ivan Prizzon di Treviso, conosciuti come “Blue Voltige”.

The Flight Around the World

Il volo intorno al mondo con AvMap


L’incredibile avventura di Detlef Heun e Liliana Tagliamonte: attraversare i cieli di tutto il mondo per 4 anni.
 

EKP V: A Guinness performance

EKP V: performance da Guinness dei Primati!


Il pilota Bisa e il campione di rally Forato entrano nel Guinness per aver volato per 22,000 km a bordo di due ultraleggeri con l’aiuto del GPS aeronautico EKP V.

Avionics Products